sabato 6 luglio 2013

Volevo camminare sulle nuvole




Volevo camminare sulle nuvole
oltre lo scorrere del tempo
 non te l’ho mai detto
chiudo gli occhi e ti guardo
mentre dipingo nell’anima
il tuo viso di ragazza
 non te l’ho mai detto
specchiavo il mio breve futuro
nel profondo dei tuoi occhi
mare di gioia
 non te l’ho mai detto
ora le nuvole accarezzano il silenzio
sussurro di memorie
dei giorni finiti.

(Renzo Furlano)

 

Nessun commento:

Posta un commento