sabato 2 novembre 2013

Desiderio proibito



    In tutti i divieti c'è una magica forza
    che induce alla tentazione.
    Il vietato è contagioso,
    i desideri proibiti si propagano
 in noi come tormento perenne
    infuriato dall'inibizione.
    L'ubbidienza al tabù
    presuppone la rinuncia,
    perché tutti i divieti
    sono menomazioni che
    nascondono desideri.
    Così la tentazione
    cresce a dismisura nella
    prigione dell'inconscio.

 (James Douglas Morrison)



Nessun commento:

Posta un commento